Cambio di Residenza

Scritto da Dausto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Comunicazione Del Cambio di Residenza

    Dovrebbe essere semplicemente una comunicazione effettuata dal titolare della patente nautica, alla Capitaneria Di Porto che ha rilasciato il documento. La norma, infatti, prevede che sia sufficiente solo darne comunicazione, affinché possa essere annotata la variazione nei registri della Capitaneria, e venga emesssa l'etichetta adesiva, con i dati aggiornati, da apporre nell'apposito spazio sul documento.

La legge cosa prescrive

    L'articolo 21 del Regolamento sulla disciplina delle patenti nautiche, approvato con DPR n°431 del 09/10/1997, dispone che in caso di cambio di residenza il titolare della patente nautica deve darne comunicazione diretta o con raccomandata all'Ufficio che ha provveduto al rilascio.Patente nautica

    Tuttavia, non è chiaro con quale mezzo e in quale forma se ne debba dare comunicazione, ovvero: basta una telefonata? Oppure basta una semplice raccomandata in carta libera, quale autocertificazione, nella quale  vengono specificati i nuovi estremi anagrafici e alla quale allegare la fotocopia della patente nautica?

    In realtà esisterebbe anche un modulo predisposto dal Ministero dei Trasporti, la cui reperibilità è possibile (con non poca difficoltà) sul sito delle Capitanerie di Porto, anche se non è esclusivamente redatto per la comunicazione della variazione di residenza; infatti il modulo prevede tutta una serie di adempimenti e comunicazioni che lascia non pochi dubbi sull'opportunità di farne uso, non ultimo il fatto che preveda uno spazio per l'affrancatura in marca da bollo attualmente non più dovuta per tali atti amministrativi.

    Per fare chiarezza, ho contattato direttamente il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera (Roma), l'uffico delle Relazioni Esterne, avendo conferma di quanto segue:

    "la comunicazione deve essere effettuata tramite apposito modulo del Ministero dei Trasporti, in forma di dichiarazione sostitutiva, il quale va intestato al M.C.T.C.della capitaneria presso la quale si è sostenuto il consegumento degli esami, e compilato esclusivamente per la parte che riguarda la sezione A (vedere istruzioni al punto H), con i NUOVI dati di residenza, e deve essere in marca da bollo da 1,81€. Allegata alla dichiarazione, va trasmessa la fotocopia della patente nautica, il tutto indirizzato alla Capitaneria di Porto che ha rilasciato il documento, spedito a mezzo Raccomandata. Di seguito verrà inviato il talloncino adesivo con i dati di residenza aggiornati, da apporre nsul documento nell'apposita sezione."

    Sulla busta, idicare "comunicazione cambio residenza" affinché i vs. documenti giungano direttamente all'ufficio competente.

A disposizione la Dichiarazione Sostitutiva da scaricare.

Visite: 1874